Pali 2017-03-22T14:09:02+00:00

La serie EK è una piattaforma multi-funzione che permette di essere configurata per operare in varie modalità di perforazione, che comprendono, tra le tante, asta telescopica, elica continua CFA, benna per diaframmi, Soil mixing, Soil displacement, vibratore idraulico e martello idraulico.

Le macchine della serie EK sono progettate per ottenere il massimo in termini di versatilità e facilità d’uso, qualità fondamentali in un mercato in continua evoluzione che necessità di soluzioni diverse ottimizzate per ogni cantiere. La trasformazione avviene mediante kit dedicati, e, dal momento che la maggior parte dei componenti è modulare, la conversione da una modalità all’altra è estremamente facile, veloce nonchè economica.

La gamma EK è composta da vari modelli da 10 a 35 tonnellate di peso, coprendo gran parte delle necessità di cantiere.

La serie DTC nasce nel 2003 come risposta alla crescente richiesta di macchine trivellatrici compatte, leggere, agili, facili da trasportare, a bassa manutenzione e di facile utilizzo. La sua particolare ed innovativa architettura è notevolmente differente rispetto a quella delle grandi e pesanti macchine tradizionali e risolve brillantemente le problematiche di assemblaggio su escavatori di medio-piccole dimensioni.

Leggi ancora

Infatti al pesante e complesso parallelogramma, essa sostituisce un braccio di articolazione che regge una torre monolitica con traslazione verticale indipendente, massimizzando le distanze di posizionamento dell’utensile e la visibilità.

L’asta telescopica di perforazione posizionata all’interno alla torre rende la struttura più compatta e robusta, limita il rumore di scarico e inoltre permette di migliorare la distribuzione dei pesi e quindi anche la stabilità. Il montaggio solidale degli argani alla torre determina l’indipendenza della posizione dei cavi in fase di scavo con una conseguente riduzione dei comandi da attuare e maggiore durata di cavi stessi.

Il perfetto bilanciamento della macchina permette di ottenere una grande manovrabilità in cantiere assicurando movimenti veloci e sicuri.

Le macchine della serie XD sono in assoluto le più piccole trivelle per pali nel mercato mondiale. Nascono per lavorare in spazi estremamente ristretti, limitati in altezza e di difficile accesso, come l’interno di edifici; le loro piccole dimensioni consentono di lavorare dove le altre machine non possono. La minima altezza di lavoro è di soli 2,6m e la larghezza 1m.

Leggi ancora

Sono mini perforatrici progettate per essere completamente reversibili alle funzioni originarie di mini escavatore. Il tempo di conversione è minimo, circa 30 minuti. Sono dotate comunque di tutte le funzioni e accessori delle macchine più grandi, come il contametri elettronico, l’arresto automatico fondo-foro, l’argano ausiliario.

Il Sistema brevettato, che unisce una rotary a pendolo insieme ad un’asta telescopica a bloccaggio, garantisce sempre la perfetta verticalità e la possibilità di spinta, quindi di lavorare anche in terreni duri.